Ottimizzazione dei trasporti

Successo con procedure standardizzate

Ogni pro­get­to di otti­miz­za­zio­ne è uni­co, i pre­re­qui­si­ti, i requi­si­ti e le aspet­ta­ti­ve sono diver­si. Tut­ta­via, l’ approc­cio e la pro­ce­du­ra del pro­get­to posso­no esse­re stan­dar­diz­za­ti. Que­sto ci con­sen­te di otte­ne­re risul­ta­ti com­pa­ra­bi­li con costi mini­mi, una ridot­ta sus­cet­ti­bi­li­tà agli erro­ri e tem­pi di pro­du­zio­ne rapi­di. Le espe­ri­en­ze di vari pro­get­ti sono inte­gra­te nel­lo standard.

Affidatevi ai fatti

Affi­da­tevi ai vostri dati per­so­na­li, crea­te fat­ti che rif­letta­no la vostra atti­vi­tà. Le cif­re chia­ve di alt­ri pro­get­ti posso­no aiut­a­re a iden­ti­fi­ca­re gli out­liers, ma non sono mai un sosti­tu­to per lo svi­lup­po del­le vost­re cif­re chia­ve, che a sua vol­ta richie­de ana­li­si det­ta­glia­te. Ven­go­no uti­liz­za­ti meto­di sta­tis­ti­ci per otte­ne­re infor­ma­zio­ni dai dati nume­ri­ci rac­col­ti. Un’ ana­li­si esplo­ra­ti­va dei dati rive­la le cor­re­la­zio­ni tra diver­se varia­bi­li e le visua­liz­za con figu­re chia­ve e rappre­sen­ta­zio­ni (geo)grafiche.

Mappatura TSI dei tour di oggi come base per la base comparativa di riferimento

L’ imma­gi­ne rea­le vie­ne rego­la­ta fino a quan­do lo sco­sta­men­to dei dati dal­la con­ta­bi­li­tà e dai dati nel siste­ma di simu­la­zio­ne è solo di pochi pun­ti per­cen­tua­li. La Big Pic­tu­re è accet­ta­ta dal cli­en­te. I dati e i para­me­tri deter­mi­na­ti in que­sto modo ven­go­no poi uti­liz­za­ti per cal­co­la­re la pia­ni­fi­ca­zio­ne libe­ra come base di rife­r­i­men­to. I costi effet­ti­vi sono uti­liz­za­ti per la cali­bra­zio­ne e i costi del­la linea di base sono uti­liz­za­ti per con­fron­ta­re gli alt­ri sce­n­a­ri. Già in que­sta fase del pro­ces­so, i pri­mi approc­ci di otti­miz­za­zio­ne e quick­wins sono spes­so mostrati.

Formazione di scenari tattici e strategici

 

Con l’ aiu­to di un box mor­fo­lo­gi­co rappre­sen­ti­amo le leve influ­en­ti e le loro pos­si­bi­li carat­te­ri­sti­che. Gli sce­n­a­ri da cal­co­la­re ven­go­no poi deter­mi­na­ti insie­me al cli­en­te. L’ espe­ri­en­za ha dimo­stra­to che i risul­ta­ti del cal­co­lo, a loro vol­ta, dan­no risul­ta­ti che posso­no port­a­re ad una nuo­va oceanografia.

Pianificazione dettagliata

 

Se è sta­to indi­vi­dua­to lo sce­n­a­rio fina­le (even­tu­alm­en­te diver­si), si crea il pia­no di attua­zio­ne fina­le per que­sto sce­n­a­rio. Que­sto for­nis­ce una base det­ta­glia­ta per l’ imple­men­ta­zio­ne del pro­get­to di ottimizzazione.

Considerare le previsioni e le tendenze negli scenari

Essi affronta­no la sfi­da di dover deci­de­re oggi sug­li inve­sti­men­ti che avran­no con­se­guen­ze per la loro atti­vi­tà nei prossi­mi 5,10 o 20 anni. Com­pi­li­a­mo le rela­ti­ve ten­den­ze, ad esem­pio come input e inte­gra­zio­ni agli sce­n­a­ri. Essi quan­ti­fi­ca­no il loro impat­to sul pro­get­to pre­vi­sto e ne simu­la­no l’ impat­to in ter­mi­ni di tem­po e di costi.

I seguen­ti argo­men­ti posso­no esse­re ana­liz­za­ti come esempi:

 

  • Traf­fi­co: come si svi­lup­pa il volu­me del­le ven­di­te in Sviz­ze­ra e nei Pae­si limitro­fi su stra­da, su rota­ia e in aereo?
  • Vei­co­li. Qua­li nuo­vi con­cet­ti di vei­co­li sono dis­po­ni­bi­li in qua­le momen­to e qua­li oppor­tu­ni­tà e pos­si­bi­li­tà si aprono?
  • Approc­ci col­la­bo­ra­ti­vi: Come si svi­lup­pa­no le bor­se mer­ci, ad esem­pio, e come posso­no esse­re mappa­te quan­ti­ta­tiva­men­te nel loro concetto?
  • Influ­en­za del­la digi­ta­liz­za­zio­ne sul­le cate­ne logi­sti­che: Ela­bo­ra­zio­ne ordi­ni più rapi­da, solu­zio­ni per­so­na­liz­za­te, Inter­net degli ogget­ti. Uso RFID.
  • Moder­ni con­cet­ti logi­sti­ci: Abbi­na­men­to dei tras­por­ti, logi­sti­ca ver­de, tec­no­lo­gie per vei­co­li, ecc…
  • Socie­tà: cam­bia­men­to del com­por­ta­men­to e del­le aspet­ta­ti­ve dei consumatori.

Siete alla ricerca della posizione ottimale per depositi, magazzini, ecc., lo calcoliamo.

L’ ubi­ca­zio­ne otti­ma­le dei depo­si­ti e dei maga­zzi­ni è fon­da­men­ta­le per una logi­sti­ca dei tras­por­ti effi­ci­en­te. Ese­guia­mo l’ ana­li­si dell’ ubi­ca­zio­ne in base alle vost­re spe­ci­fi­che e valu­ti­amo l’ impat­to sui costi del­le ubi­ca­zio­ni alter­na­ti­ve di stoc­ca­ggio e hub. Le ubi­ca­zio­ni logi­sti­che sono l’ inter­fac­cia tra il cli­en­te e la pro­du­zio­ne da un lato e il trat­to princi­pa­le dall’ alt­ro, che costi­tuis­ce la spi­na dor­sa­le di ogni rete di trasporto.

Analitica predittiva

La tras­for­ma­zio­ne digi­ta­le deter­mi­na semp­re più spes­so i pro­ces­si azi­enda­li nel­le azi­en­de e influ­en­za il loro suc­ces­so eco­no­mico. In tut­ti i set­to­ri si genera­no enor­mi quan­ti­tà di dati, che offro­no enor­mi pos­si­bi­li­tà e poten­zia­li­tà. Con Pre­dic­ti­ve Ana­ly­tics vi aiuti­amo a con­ver­ti­re que­sti dati in valo­ri, auto­ma­tiz­za­re i pro­ces­si e quin­di avvi­a­re la tras­for­ma­zio­ne digitale.

Esem­pi di progetti:

  •  Deter­mi­na­zio­ne del tem­po di svuo­ta­men­to otti­ma­le di un ser­ba­toio a pavimento;
  • Deter­mi­na­zio­ne del tem­po otti­ma­le di rif­or­ni­men­to per i pun­ti ven­dita di merchandising;
  • Cal­co­lo dei per­cor­si di svuo­ta­men­to ottimali.